Seguici

Calcio

Trento-Lecco, le scelte di Zironelli: Purro, Mastroianni e Di Munno non convocati

Fa rumore soprattutto l’esclusione del centravanti dalla delicata trasferta in Trentino: con i suoi 803′ è stato tra i più presenti della rosa bluceleste

Ferdinando Mastroianni: esclusione che fa rumore BONACINA/LCN SPORT
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Sono state messe nero su bianco le scelte di mister Mauro Zironelli in vista di Trento-Lecco. Il tecnico si era espresso chiaramente durante la conferenza stampa prepartita: «Bisogna essere più costanti, senza trastullarsi negli allori. Questa alternanza si vede nel rendimento: uno entra e fa bene, poi gioca titolare e fa male; certe cose non le accetto più, fino a quando ci sarà qui Zironelli le regole saranno queste. Meglio cominciare a far capire che la testa dev’essere in campo, prima di tutto, qualcuno non sarà convocato proprio per questo motivo».

Il tecnico vicentino ha scelto di non convocare Ferdinando Mastroianni, Ermes Purro e Alessandro Di Munno: fa particolarmente rumore l’esclusione del primo, tra i più presenti (10°) con i suoi 803′ passati in campo; per quanto riguarda Purro (30′), invece, dopo Lecco-Albinoleffe è stato pesantemente criticato per aver lasciato scappare Zoma verso la porta di Pissardo dopo una corsa solitaria lunga 80 metri; Di Munno (15′), infine, è dato tra i sicuri partenti in vista del calciomercato e quindi la scelta di lasciarlo a casa va interpretata anche tenendo conto di questo fattore. Nell’elenco qui sotto riportato mancano anche Luca Giudici e Lino Marzorati, ai box per problemi fisici.

Trento-Lecco: i convocati di Zironelli

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio